Iam Fanta...Calcio - Arriva il Toro all'"Adriatico", chi schierare? - I AM CALCIO PESCARA

Iam Fanta...Calcio - Arriva il Toro all'"Adriatico", chi schierare?

Iam Fanta...calcio
Iam Fanta...calcio
PescaraSerie A

Un'ora alla consegna delle formazioni, bisogna risolvere i dubbi su chi schierare. Eh già, perché alle 20:45 si gioca il primo anticipo della 5^giornata di Serie A, tra Milan e Lazio, dunque i fantallenatori dovranno già scegliere stasera il proprio undici: ma chi inserire del Pescara?

L'impegno degli uomini di Oddo è uno di quelli che possono mostrare la maturità o meno del Delfino, visto che all'"Adriatico" scenderà in campo il Torino di Sinisa Mihajlovic, compagine sicuramente tra le più attrezzate nel gruppo di media classifica; i biancazzurri dovranno affrontare un avversario ostico ma falcidiato dagli infortuni, non ultimo quello del "Gallo" Belotti, che dovrebbe costringere l'attaccante granata a restare fuori, ma comunque in panca. 

AQUILANI - CRESCENZI? DA PROVARE. CAPRARI VA CONFERMATO - Tra gli elementi da consigliare sicuramente ci sono due delle novità di formazione preannunciate da Oddo. Alberto Aquilani partirà infatti titolare, dunque va data fiducia ad un calciatore di grande esperienza, che ha avuto qualche difficoltà con l'Inter, ma può dire senz'altro la sua con un avversario giovane come questo Torino. Da inserire tra i titolari anche Alessandro Crescenzi, che verrà schierato per far rifiatare Zampano e, a detta dello stesso Oddo, sta attraversando un ottimo momento di forma. Chiudiamo con una conferma: Gianluca Caprari resta il migliore dei suoi per media voto, ma con una difesa come quella granata, che nelle prime due trasferte non è stata solidissima, subendo cinque gol, l'attaccante romano può regalare il bonus in più che non va mai disdegnato.

FORNASIER E MEMUSHAJ, STAVOLTA NO - Difficile scegliere qualcuno da tener fuori questa settimana, soprattutto considerando le ottime medie voto dei calciatori del Pescara quando sono scesi in campo tra le mura amiche. Dato che si è obbligati, sono due i nomi sui quali magari puntare in uno dei prossimi impegni: il primo è quello di Michele Fornasier, che sostituirà Gyomber al centro della difesa, e non ha impressionato nei minuti giocati all'"Olimpico" con la Lazio, l'altro quello del capitano Ledian Memushaj, il quale potrebbe pagare l'aspetto puramente psicologico del rigore sbagliato quattro giorni prima. Scelte ardue, sperando sempre di essere smentiti.

Salvatore Fratello