La Folgore contro ogni aspettativa, intervista al patron Cacciagrano - I AM CALCIO PESCARA

La Folgore contro ogni aspettativa, intervista al patron Cacciagrano

Intervista al presidente Cacciagrano
Intervista al presidente Cacciagrano
TeramoPromozione Girone B

Il girone B del Campionato di Promozione ha finora una protagonista inaspettata, l'A.S.D  Folgore Sambuceto S.P., che a 8 partite dal termine è in vetta alla classifica con 6 punti di vantaggio sulla seconda, il Passo Cordone, che domenica prossima riceverà proprio gli uomini di mister Bianchi cercando di rientrare in corsa per la promozione diretta mettendo così i bastoni tra le ruote alla Folgore.

Alla vigilia di questo match abbiamo sentito telefonicamente il presidente Sandro Cacciagrano e gli abbiamo rivolto qualche domanda sulle aspettative di inizio stagione, quelle attuali ed i programmi futuri.

Presidente buongiorno, i vostri numeri ( 1 sola sconfitta, soli 15 gol subiti in 26 partite disputate, 16 vittorie ) sono lo specchio dell’ottima stagione che state disputando, le aspettative di inizio stagione erano quelle di ottenere la promozione diretta ?

In realtà il nostro obiettivo era quello di arrivare ai play off, attraverso il buon lavoro fatto l'anno scorso ed il mantenimento di un'intelaiatura valida alla cui base c'è un bellissimo gruppo, che finora ci ha permesso di raggiungere una posizione che non avremmo mai pensato ad inizio stagione. Diciamo che ci siamo resi conto di poter ambire a qualcosa di più alla terzultima del girone d'andata, quando abbiamo agganciato in vetta alla classifica la Val Di Sangro, che a mio parere, insieme al Passo Cordone, doveva essere la protagonista di questo Girone.

Quali sono i vostri punti di forza ?

Di sicuro abbiamo di base un bel gruppo, il valore aggiunto probabilmente quest'anno è stato il nostro numero uno Fabrizio D'Ettorre, un portiere di categoria superiore che quest'anno sta dimostrando tutto il suo valore.

In caso di mantenimento del primo posto l’anno prossimo disputerete il Campionato di Eccellenza, un grande traguardo per la Folgore, cosa si sente di dire al riguardo ?

Ovviamente facciamo tutti gli scongiuri perché mancano ancora 8 turni alla fine, di sicuro è una possibilità concreta e qualora dovessimo raggiungere questo traguardo l'anno prossimo punteremo a mantenere la categoria, rinforzando un po' la rosa a centrocampo, dove siamo un po' stretti numericamente dopo l'infortunio di Calabrese, che si è infortunato all'andata contro il Fossacesia e probabilmente rientrerà nel match di ritorno; probabilmente cercheremo di ampliare anche un po' il reparto avanzato e punteremo a prendere qualche buon fuoriquota per raggiungere l'obiettivo della salvezza.

Domenica sarete ospiti del Passo Cordone, vuole dirci qualcosa al riguardo ?

Di sicuro sarà un ostacolo duro, ma i miei ragazzi ce la metteranno tutta per ottenere un buon risultato.

Luigi Di lauro