Teramo, Guidi: "Col Monterosi gara importante. Pronti a fare bene" - I AM CALCIO PESCARA

Teramo, Guidi: "Col Monterosi gara importante. Pronti a fare bene"

Le parole di Guidi in conferenza
Le parole di Guidi in conferenza
PescaraSerie C Girone B

E' intervenuto in conferenza stampa Federico Guidi, tecnico del Teramo, alla vigilia del match con il Monterosi in programma questo pomeriggio allo stadio ''Gaetano Bonolis''. Queste le sue parole:

"Da quando abbiamo cominciato, il gruppo si è sempre allenato con grande sacrificio e abnegazione, sono estremamente curioso di come risponderà nel proporre i principi e le idee sulle quali abbiamo lavorato in questi giorni. Mi piacerebbe vedere una squadra propositiva e dinamica, con la giusta mentalità fatta di intensità, aggressività e recupero del pallone, al di là del discorso atletico, visto che nessuno di noi potrà essere al top in questa fase. Per noi contro il Monterosi sarà una partita importantissima e che dovrà fornirci delle risposte rispetto al lavoro sinora portato avanti.

Colgo l'occasione per esternare al Presidente il mio ringraziamento per gli ultimi sforzi profusi, con l'arrivo di calciatori funzionali al nostro sistema di gioco, nonostante la congiuntura economica delicata a livello mondiale, ma d'altronde ha sempre costruito rose molto competitive. Chiaramente l'organico non è ancora del tutto definito, non ci sono ancora le famose coppie in ogni ruolo e sarà tema di confronto con Presidente e direttore. Kyeremateng? All'interno del nostro roster, ci sono diversi prospetti dotati di grande potenzialità e Nigel è uno di questi, con un motore e abilità interessanti. Birligea? Forse è un po' sottovalutato, perchè ha capacità di pressing e attacco alla profondità, con margini di miglioramento che nemmeno lui conosce, in attacco può ricoprire qualunque ruolo.

Comunque in campo andranno sempre coloro che siano funzionali al sistema di gioco e che mi diano fiducia verso il risultato pieno. Mungo? Come Arrigoni costituisce un esempio estremamente positivo. Il classe 2006 Surricchio? Rimarrà in prima squadra, allenarsi con i big non può che fargli bene, esattamente come Furlan che ogni giorno in più passato con noi, ha messo dentro qualcosa".

Ignazio Silvestri

Leggi altre notizie:TERAMO Serie C Girone B